Impiantologia tradizionale e carico immediato. Una giornata per avere il proprio sorriso.

L'impianto dentale è uno strumento ormai sul mercato da oltre 25 anni. Quando un elemento dentario non è più recuperabile e deve essere estratto, un modo semplice e predicibile per sostituirlo è proprio questo. Consiste nell'inserimento di una "vite" in titanio che per natura del materiale è altamente biocompatibile garantendone l'osteo-integrazione. Tradotto in termici pratici esso funziona da radice dentaria alla quale è possibile avvitare o cementare una corona artificiale, consegnando quindi un prodotto singolo, detergibile e pulibile che a tutti gli effetti sembra un dente naturale.

Elemento centrale superiore sostituito da impianto a carico immediato post-estrattivo. Controllo a 6 mesi, da notare il perfetto andamento dei tessuti molli (abilità odontoiatrica) e dell'elemento dentario (abilità odontotecnica).

 

Toronto bridge (dentatura fissa ) sopra e sotto eseguite in giornata. Il paziente entra senza elementi dentari e con elementi dentari compromessi ed esci con il nuovo sorriso. Ciò è possibile solo grazie ad un preciso lavoro di equipe.

 

Terapia implantare intervellata dalla presenza di elementi naturali. Questa è senz'altro la terapia migliore: impianto visto non come rimpiazzo di elementi dentari sani ma come elemento sostitutivo di un'arcata parzialmente edentula.

 

Implantologia singola superiore ed inferiore

 

Immagini cliniche di inserimento 4 impianti (Toronto) nella prima foto, ed impianto singolo nella secondo